Pronomi di latino

  • Ego, mei = io
  • tu, tui = tu
  • is, ea, eius = egli, ella
  • nos, nostri, nostrum = noi
  • vos, vestri, vestrum = voi
  • ei, ii, i, eae, eorum, earum = essi, esse
  • sui, sibi, se, se = pron 3° pers riflessivo (sé, …)

 

  • meus, mea, meum = mio, mia
  • tuus, tua, tuum = tuo, tua
  • suus, sua, suum = suo, sua (rifl.)
  • noster, nosta, nostrum = nostro
  • vester, vestra, vestrum = vostro, vostra
  • suus, sua, suum = loro (rifl.)
  • eius = di lui, di lei (non rifl.)
  • eorum, earum, di loro, di essi, di esse (non rifl.)

 

  • hic, haec, hoc = questo, questa, questa cosa
  • iste, ista, istud = codesto, codesta, codesta cosa, costui, costei
  • ille, illa, illud = quello, quella, quella cosa, colui, colei
  • ille = quel famoso
  • illud = il famoso detto, quel detto
  • neutro + res = questa, quella, codesta cosa

 

  • is, ea, id = egli, ella, colui, colei, ciò (pron.) / quello, quella (agg.)
  • idem, eadem, idem = il medesimo, la medesima, la medesima cosa (agg. e pron.)
  • ipse, ipsua, ipsum = egli stesso, proprio egli, lei stessa, proprio lei la cosa stessa (pron.) / stesso, stessa (agg.)

 

  • qui, quae, quod = il quale, la quale, la qual cosa, che (pron. e agg.)
  • quod e quae = n. sost. il che
  • se il dim. o il det. é dello stesso caso del rel. si sottintende
  • quisquis, quidquid (o quicquid) = chiunque, qualunque cosa (pron. e agg.)
  • quicumque, quaecumque, quodcumque = chiunque (pron.), qualunque … che (agg.),
  • qualunque cosa (mettono in relazione due preposizioni)

 

  • quis? quid? = chi? che cosa? (pron.)
  • qui? quae? quod? = quale? che? (agg.)
  • uter? utra? utrum? chi tra due? quale delle due cose? (pron.) quale tra due? (agg.)
  • (uter+pron = pron in gen. / uter+sost. = sost. concordato con uter)
  • qualis? quale? = quale, di che qualità?
  • quantus ? quanta? quantum? = quanto grande
  • quot? = quanti? (indica il numero)
  • quotus? quota? quotum? = in quale ordine?

 

  • aliquis, aliquid = qualcuno, qualcosa (pron.)
  • aliqui, aliqua, aliquod = qualche (agg.)
  • quisquam, quidquam = qualcuno, alcuno, qualcosa (frasi neg. pron.)
  • ullus, ulla, ullum = alcuno, alcuna (frasi neg. agg.)
  • quidam, quaedam, quidddam = un tale, un certo, uno, una certa cosa (pron.)
  • quidam, quaedam, quoddam = un tale, un certo (agg.)
  • quivis, quaevis, quidvis = uno qualsiasi, qualsiasi cosa (pron.)
    quivis, quaevis, quodvis = qualsiasi (agg.)
  • … + libet = qualsiasi
  • quisque, quidque = ciascuno, ognuno, ciascuna cosa (pron.)
  • quisque, quaeque, quodque = ciascuno, ogni (agg.)

 

  • unusquisque, unumquidque = caiscuno, ognuno, ciascuna cosa (pron.)
  • unusquisque, unaquaeque, unumquodque = ciasucno, ogni (agg.)
  • uterque, utraque, utrumque = entrambi, ciascuno dei due
  • alteruter, alterutra, alterutrum = o l’uno o l’altro dei due
  • neuter, neutra, neutrum = né l’uno né l’altro, nessuno dei due
  • alius, alia, aliud = un altro tra molti
  • alter, altra, alterum = l’altra tra due
  • alius… alius… alius = uno… l’altro… l’altro ancora
  • alii…alii…alii = alcuni…altri…altri
  • alteri…alteri = gli uni…gli altri
  • alii, aliae, alia = altri in senso generico
  • alteri, alterae, altera = gli altri in contrapposizione rispetto un altro gruppo
  • reliqui, reliquae, reliqua o ceteri, ceterae, cetera = i rimanenti, gli altri
  • plerique, pleraeque, pleraque: i più, la maggior parte
  • nemo = nessuno (pron.)
  • nullus, a, um = nessun (agg.)
  • nihili = nulla, niente, nessuna cosa (pron. n.)
  • tot… quot = tanti… quanti
  • tantus, a, um… quantus, a, um = tanto (grande)… quanto (grande)
  • talis, e… qualis, e = tale… quale qui, quae, quod = il quale, la quale, la qual cosa, che (pron. e agg.)
  • quod e quae = n. sost. il che
  • se il dim. o il det. é dello stesso caso del rel. si sottintende
  • quisquis, quidquid (o quicquid) = chiunque, qualunque cosa (pron. e agg.)
  • quicumque, quaecumque, quodcumque = chiunque (pron.), qualunque … che (agg.), qualunque cosa
  • quis? quid? = chi? che cosa? (pron.) / qui? quae? quod? = quale? che? (agg.)
  • uter? utra? utrum? chi tra due? quale delle due cose? (pron.) quale tra due? (agg.)
  • (uter+pron = pron in gen. / uter+sost. = sost. concordato con uter)
  • qualis? quale? = quale, di che qualità? / quantus ? quanta? quantum? = quanto grande
  • quot? = quanti? (indica il numero) / quotus? quota? quotum? = in quale ordine?
  • aliquis, aliquid = qualcuno, qualcosa (pron.) / aliqui, aliqua, aliquod = qualche (agg.)
  • quisquam, quidquam = qualcuno, alcuno, qualcosa (frasi neg. pron.) / ullus, ulla, ullum = alcuno, alcuna (frasi neg. agg.)
  • quidam, quaedam, quidddam = un tale, un certo, uno, una certa cosa (pron.) / quidam, quaedam, quoddam = un tale, un certo (agg.)
  • quivis, quaevis, quidvis = uno qualsiasi, qualsiasi cosa (pron.) / quivis, quaevis, quodvis = qualsiasi (agg.) / … + libet = qualsiasi
  • quisque, quidque = ciascuno, ognuno, ciascuna cosa (pron.) / quisque, quaeque, quodque = ciascuno, ogni (agg.)
  • unusquisque, unumquidque = caiscuno, ognuno, ciascuna cosa (pron.) / unusquisque, unaquaeque, unumquodque = ciasucno, ogni (agg.)
  • uterque, utraque, utrumque = entrambi, ciascuno dei due
  • alteruter, alterutra, alterutrum = o l’uno o l’altro dei due
  • neuter, neutra, neutrum = né l’uno né l’altro, nessuno dei due
  • alius, alia, aliud = un altro tra molti / alter, altra, alterum = l’altra tra due
  • alius… alius… alius = uno… l’altro… l’altro ancora / alii…alii…alii = alcuni…altri…altri / alteri…alteri = gli uni…gli altri
  • alii, aliae, alia = altri in senso generico / alteri, alterae, altera = gli altri in contrapposizione rispetto un altro gruppo
  • reliqui, reliquae, reliqua o ceteri, ceterae, cetera = i rimanenti, gli altri / plerique, pleraeque, pleraque: i più, la maggior parte
  • nemo = nessuno (pron.) / nullus, a, um = nessun (agg.) / nihil = nulla, niente, nessuna cosa (pron. n.)
  • tot… quot = tanti… quanti / tantus, a, um… quantus, a, um = tanto (grande)… quanto (grande)

Lascia un commento